Logo Morri Rossetti

Fonti interne - ITA

Il rimborso di buoni fruttiferi postali a favore di un non residente non gode di esenzione da imposta sostitutiva se il titolo è cointestato con un soggetto residente

12 Ottobre 2021
Con la risposta ad interpello n. 647, resa lo scorso 1° ottobre 2021, l’Agenzia delle Entrate si esprime in merito al trattamento impositivo riservato ai proventi derivanti da buoni fruttiferi postali percepiti da un soggetto non residente, in regime di cointestazione dei titoli con ulteriori soggetti residenti in Italia. L’istante è un soggetto residente in […]
Leggi di più

Nel transfer pricing sono comparables solo i soggetti indipendenti

28 Settembre 2021
La Corte di cassazione, V Sezione Civile, con l’ordinanza del 16 settembre 2021, n. 25025 (Pres.: Sorrentino, Rel.: Crucitti), ha confermato uno dei principi cardine della disciplina del transfer pricing: nella fase di selezione del corretto set di comparables è necessario individuare soltanto soggetti indipendenti, cioè non facenti a loro volta parte di un gruppo […]
Leggi di più

Finanziamenti a medio lungo termine: non si applica l’approccio “look through”

7 Settembre 2021
Nel caso di finanziamenti a medio e lungo termine erogati da soggetti esteri ad imprese italiane, non trova applicazione l’esenzione di cui all’art. 26, comma 5-bis, del D.P.R 29 settembre 1973, n. 600, laddove il “beneficiario” estero degli interessi non sia anche il “percipiente” diretto degli stessi. Tale assunto è stato ribadito dall’Agenzia delle entrate […]
Leggi di più

Nel transfer pricing l’Agenzia ha l’onere di confrontarsi con i vari metodi utilizzati dal contribuente

3 Settembre 2021
La Corte di Cassazione, sez. V, nell’ordinanza 10 agosto 2021, n. 22539, ha fornito alcune indicazioni di merito per l’individuazione del metodo più appropriato di determinazione dei prezzi di trasferimento e sul relativo onere della prova. Il caso di specie trae origine dalla notifica di un avviso di accertamento, relativo al periodo d’imposta 2004, notificato […]
Leggi di più

L’onere della prova sul beneficiario effettivo estero grava sul sostituto d’imposta residente che abbia applicato le ritenute convenzionali

31 Agosto 2021
Abstract Con l’ordinanza del 22 giugno 2021, n. 17746, la Corte di Cassazione è tornata ad esprimersi sulla tematica del beneficiario effettivo, con particolare riguardo agli adempimenti incombenti sul sostituto d’imposta residente in Italia in sede di applicazione della ritenuta convenzionale e sull’onere probatorio su di esso ricadente in caso di accertamento. La questione sottoposta […]
Leggi di più

La Cassazione conferma l’affidabilità del “Profit Split” come metodo di determinazione dei prezzi di trasferimento

27 Luglio 2021
La quinta Sezione civile della Corte di cassazione, con l’ordinanza 30 giugno 2021, n. 18436, fissa alcuni importanti principi in materia di transfer pricing. La vicenda trae origine dal ricorso proposto da una società italiana, capogruppo di una multinazionale, avverso due distinti avvisi di accertamento, per le annualità 2008 e 2009, emessi ai fini IRES […]
Leggi di più

Proventi derivanti da OICR immobiliari italiani esenti da ritenuta anche nel caso di percezione “mediata” da parte di OICR esteri “white list”

24 Giugno 2021
L’Agenzia delle Entrate, nell’ambito della risposta ad interpello n. 409 del 16 giugno 2021, ha fornito alcuni chiarimenti in merito all’esenzione da ritenuta sui proventi distribuiti da OICR immobiliari italiani di cui all’articolo 7, comma 3, del D.L. 25 settembre 2001, n. 351, prevista in favore di OICR esteri istituiti in Stati white list. Tale […]
Leggi di più

La remunerazione arm’s lenght di taluni servizi infragruppo – commento a CTR Lombardia, sez. 3, sentenza 8 aprile 2021, n. 1373/3/2021

1 Giugno 2021
La Commissione tributaria regionale della Lombardia (“CTR”), con la sentenza in commento, fissa due importanti principi in tema di transfer pricing. In primo luogo, viene ribadito che i servizi resi da un soggetto terzo indipendente direttamente nei confronti di una società del gruppo residente all’estero – con l’intervento dell’impresa italiana associata, che svolge la funzione […]
Leggi di più

L’onere della prova in materia di transfer pricing di un’operazione di finanziamento infragruppo – commento a Cass. civ., sez. V, ordinanza 20 maggio 2021, n. 13850

21 Maggio 2021
La Corte di cassazione, con l’ordinanza in commento, esamina il tema del riparto dell’onere della prova in una controversia in materia di transfer pricing delle operazioni finanziarie. Il caso di specie trae origine da un avviso di accertamento emesso dall’Agenzia delle Entrate nei confronti di una società italiana appartenente a un gruppo multinazionale, per recuperare […]
Leggi di più

Il trasferimento all’estero non è sufficiente a escludere la residenza fiscale in Italia - Commento a Cass. civ., sez. V, ord. 4 maggio 2021, n. 11620

5 Maggio 2021
La Corte di Cassazione, con l’interessante pronuncia in commento, affronta un tema lungamente dibattuto sia in dottrina, sia in giurisprudenza: l’accertamento della residenza fiscale delle persone fisiche. In sintesi, secondo la Corte di Cassazione, ai fini dell’accertamento della residenza fiscale in Italia è necessario che il giudice valuti tutti gli elementi di fatto a sua […]
Leggi di più

Rimani aggiornato





    linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram